CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
PROGETTO PRIORITARIO EUROPEO
Fonte: Commissione Europea (ec.europa.eu)
Progetto Prioritario Europeo 18 - Asse fluviale Reno/Mosa Meno - Danubio
TIPOLOGIA
Navigabile
PAESI COINVOLTI
Austria
Belgio
Germania
Paesi Bassi
ORIGINE
Rotterdam (Belgio)
TERMINE
Navodari (Bulgaria)
DESCRIZIONE
Il PP18 attraversa trasversalmente l'Europa e collega il mare del Nord e il porto di Rotterdam, il principale porto dell’Unione, al mar Nero e al porto di Costanza, il decimo porto comunitario. I fiumi Reno e Meno, assieme al Danubio, rappresentano le vie navigabili interne e offrono una connessione con il Nord Europa, in particolare con il PP30, attraverso il Senna. Questo corridoio rappresenta uno dei progetti più lunghi delle reti TEN e attraversa sia paesi UE che gli Stati non membri. Vista la complessità dell’area e i diversi interventi da realizzare, nel 2007 è stato nominato un Coordinatore europeo per la navigazione interna. Nell’ambito del progetto è fondamentale per lo sviluppo della regione danubiana migliorare le infrastrutture di trasporto. Per citare alcune priorità in termini di sviluppo di tali infrastrutture, vi è l’ammodernamento dei porti, l’integrazione dei sistemi di navigazione del Danubio, l’eliminazione degli strozzamenti lungo il corso Reno/Mosa-Meno-Danubio per migliorare la navigazione, il miglioramento dell’intermodalità nella regione e una maggiore connettività con il mar Nero attraverso collegamenti stradali e ferroviari, quali i corridoi ferroviari per il trasporto di merci ed i treni ad alta velocità.
La tratta fra Straubing e Vilshofen in Germania presenta, lungo 70 km circa, una profondità di pescaggio insufficiente che impedisce il passaggio continuo delle imbarcazioni. L’eliminazione di questa strozzatura sull’asse Reno-Meno-Danubio, permetterà il passaggio di un notevole volume di merci dalla strada alle vie navigabili; si stima che al termine degli interventi le merci trasportate su tale tratta raggiungeranno gli 8 milioni di tonnellate.
Oltre al programma TEN-T, altri programmi europei sono attivi su alcuni tratti del Danubio: il primo programma ISPA che finanzia studi ed opere infrastrutturali per il miglioramento della navigazione in Romania a Calarasi-Braila, così come nel lungo confine sezione tra la Romania e la Bulgaria.
DOCUMENTAZIONE TECNICA
TEN T Trans-European Transport Network Implementation of the Priority Projects Progress Report- June 2010
SITO WEB
http://tentea.ec.europa.eu/en/ten-t_projects/30_priority_projects/priority_project_18/priority_project_18.htm
STAMPA SCHEDA
CARATTERISTICHE TECNICHE
Lunghezza (km)
3122
Km completati
1956
Inizio dei lavori
2002
Termine dei lavori
2021
Costo Totale (M€)
2.617,01
Totale investito (M€)
171,12
Anno di riferimento
2009
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!