CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
AREA SUPPORTO ECONOMIA / Italia / Emilia Romagna
Centro Agroalimentare di Bologna
TIPOLOGIA
Mercati
REGIONE
Emilia Romagna
PROVINCIA
Bologna
LOCALITA'
Bologna
DESCRIZIONE
Il centro agroalimentare di Bologna è una struttura per il commercio all’ingrosso dei prodotti agroalimentari, il cui cuore è costituito attualmente dal mercato ortofrutticolo. Questa struttura rappresenta un punto di riferimento nei circuiti distributivi nazionali del settore alimentare. Attualmente vi gravitano mediamente 3.000 persone al giorno ed 80.000 automezzi all’anno. Le attività legate al settore dell’ortofrutta producono un fatturato annuo di 400 milioni di Euro. Il mercato di Bologna è stato ricostruito, sfruttando i finanziamenti stanziati con la legge 41/1986, lontano dal centro della città, ma vicino a grandi assi infrastrutturali di trasporto: le autostrade A1, A13 ed A14; la sua ricostruzione è iniziata negli anni ’80 e si è conclusa nel 2000. Il fulcro della struttura è costituito dalla galleria di commercializzazione la quale, oltre ad essere una vetrina per gli acquirenti del mercato, viene utilizzata anche per la logistica: la merce, mediante appositi carrelli, viene movimentata da e per la tettoia di carico. Su di essa si affacciano gli stand dei grossisti, dotati, oltre che di area espositiva, anche di uffici e di una zona adibita a magazzino. La tettoia di carico del mercato ortofrutticolo è dotata di banchina ed è stata progettata per ottimizzare le operazioni di movimentazione della merce; i mezzi possono raggiungerla facilmente, fermarsi in corrispondenza dei punti di carico ed uscire, al termine delle operazioni, senza invertire il senso di marcia. Annessa alla galleria di commercializzazione è l’area produttori e prodotti di pregio nella quale vi sono piazzole destinate a piccole aziende agricole e spazi commerciali più grandi occupati da realtà aziendali di dimensioni superiori. In questa area, organizzata come una sorta di piazza, accanto ai prodotti ortofrutticoli tradizionali trovano spazio primizie, funghi e tartufi, nonché altri prodotti quali latticini, articoli per l’agricoltura ed il confezionamento, ecc. Sono presenti, inoltre, dei magazzini picking; in questa area lavorano gli operatori che svolgono attività di picking nel settore ortofrutticolo ed alimentare in genere e, inoltre, alla lavorazione ed al confezionamento per la grande distribuzione dei prodotti ortofrutticoli. È presente anche una piattaforma logistica per i prodotti alimentari costituita da una struttura di 8.000 mq a piano terra, con banchine su uno dei lati. Il magazzino dei surgelati si estende su una superficie di 4.300 mq ed è destinato alla conservazione dei prodotti alimentari a -25°C. Questo spazio è gestito dalla grande distribuzione ed è utilizzato per i rifornimenti dei suoi punti vendita. Nel mercato di Bologna opera una Organizzazione di Produttori (OP) che rappresenta sei cooperative di produzione di 290 imprese agricole; 100 aziende agricole che commercializzano i propri prodotti in una zona riservata e 35 aziende grossiste concessionarie. La funzione principale del mercato di Bologna è la commercializzazione di prodotti freschi; gli ortaggi, in particolare, rappresentano più della metà del volume totale trattato. Seguono la frutta fresca, gli agrumi ed una piccola percentuale di frutta secca. Il mercato ortofrutticolo di Bologna ha la funzione di ridistribuzione dei prodotti che entrano; la maggior parte di essi resta in Italia, mentre meno del 10% è esportato all’estero.
PROVENIENZA PRODOTTI COMMERCIALIZZATI
DALL'ITALIA: 100 %
ENTI DI GESTIONE
CAAB s.c.p.a. Centro agroalimentare Bologna
Scheda aggiornata al 4/22/2013
STAMPA SCHEDA
INFRASTRUTTURE COLLEGATE
Autostrada A14 Bologna - Taranto
CARATTERISTICHE TECNICHE
Totale posti auto:
0
Mercato Ortofrutticolo (mq):
78.000
Testate di carico/scarico (n°):
2
Centro Asta e di Condizionamento/Piattaforma Logistica (mq):
10400
Aziende commerciali (n°):
80
Aziende grossiste con punto vendita (n°):
24
Esportatori (n°):
11
Autotrasportatori/Distributori e Picking (n°):
4
Cooperative di facchinaggio (n°):
9
Ortaggi (kg)
136.493.200
Frutta Fresca (kg)
78.138.800
Agrumi (kg)
34.773.200
Frutta secca (kg)
1.347.600
Anno di rilevazione
2009
Fonte
Mercati Associati
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!