CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INTERVENTI / Ferrovia / Italia / Trentino Alto Adige
Fonte: elaborazione Uniontrasporti su mappe Google
Galleria di Base del Brennero
TIPOLOGIA DI INTERVENTO
Nuova realizzazione
OBIETTIVI
La galleria di base del Brennero rappresenta il cuore della ferrovia tra Monaco e Verona. La galleria ha una lunghezza di 56 km di cui 24 in territorio italiano e 32 in territorio austriaco.
DESCRIZIONE INTERVENTO
Il progetto prevede al costruzione di 2 galleria a semplice binario messe in comunicazione da cunicoli trasversali posizionai circa ogni 336 m.
Oltre alla gallerie di base, il progetto prevede lar realizzazione di altre opere accessorie:
- tre posti multifunzione collocati ad una distanza inferiore a 20 km tra loro
- le finestre di Mules, Vizze, Wolf, Pfons, Ahrntal
- la galleria di servizio di Aica e un cunicolo esplorativo ai fini geognostici
- la sottostazione elettrica di Fortezza
- variante in galleria alla linea esistente a nord di Fortezza
Il cunicolo esplorativo Aica – Mules della Galleria di Base del Brennero è attualmente in costruzione e i lavori sono stati ufficialmente avviati il giorno 28 aprile 2008. Dopo 10,5 km il cunicolo esplorativo Aica-Mules incrocerà la finestra di Mules di 1,8km di lunghezza il cui scavo in tradizionale è stato avviato anch'esso a maggio 2008.
Il costo della tratta italiana è quantificato in 2.200 Meuro ai quali vanno aggiunti:
- 300 Meuro per l’ottemperanza alle prescrizioni concernenti la tratta italiana stessa e comportanti incrementi di costi,
- 50 Meuro per compensazioni ambientali come da richiesta della Commissione V.I.A. e pari a circa il 2% del costo della tratta.
Per quanto concerne la copertura finanziaria del costo dell’intervento complessivo, l’ accordo del 30 aprile 2004 stipulato tra l’Italia e l’Austria prevede che le parti richiedano congiuntamente la concessione delle sovvenzioni comunitarie nella misura massima consentita e che, per il residuo finanziamento, si faccia ricorso a mezzi privati nell’ambito di modelli di partenariato pubblico-privato (PPP), suddividendo in modo paritario la quota pubblica nell’ambito del partenariato stesso.
COMUNI INTERESSATI

Brennero, Campo di Trens

» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 1/18/2010
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Linea ferroviaria Verona - Brennero (tratta Trentino Alto Adige)
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!