CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INTERVENTI / Viabilità / Italia / Piemonte
A32: galleria di sicurezza autostradale del Frejus
TIPOLOGIA DI INTERVENTO
Adeguamento / ammodernamento
OBIETTIVI
In seguito all’incendio del 4/6/2005, si è reso necessario un adeguamento della galleria che dovrà permettere in ogni evenienza la circolazione dei mezzi di soccorso in sicurezza.L'intervento prevede la costruzione di una canna di sicurezza parallela al traforo. Ammodernamento e messa in sicurezza del Traforo del Frejus e degli edifici antistanti.
DESCRIZIONE INTERVENTO
Con la finalità di attribuire un ruolo di prioritaria importanza alla mobilità dei mezzi di soccorso, il Comitato di Sicurezza ha elaborato il rapporto del 13 marzo 2006 con il quale ha proposto la realizzazione della Galleria di Sicurezza.
La Galleria di Sicurezza correrà parallelamente alla Galleria principale e sarà collegata a questa da 34 rami di
comunicazione, ripartiti lungo tutto il tracciato, ogni circa 400 m, e da 5 by-pass carrabili, in corrispondenza
degli attuali allargamenti, per consentire ai mezzi di soccorso, in caso di necessità, di aggirare la zona
dell’incendio. Le caratteristiche principali saranno:
- Lunghezza: 12,878 km ad un interasse medio di 50 metri dal Traforo;
- Diametro interno: 8 metri;
- Pendenza media: 0.54% (Francia-Italia);
- Sagoma libera: 6,60 x 4,00 metri;
- Rifugi: 34, interasse medio di 368 metri e superficie per utenti di 110 mq;
- Stazioni tecniche: 10, interasse medio 1,450 km;
- By-Pass: 5, interasse medio 2,145 km, indipendenti da Rifugi e da Stazioni Tecniche;
- Ventilazione: longitudinale con acceleratori in volta e centrali supplementari in corrispondenza delle centrali B e C per garantire, in caso di evento, un'estrazione massiccia;
- Nuovi edifici multifunzionali ai portali per gestire i soccorsi e la necessità di gestione;
- La gestione unica della galleria di sicurezza sarà integrata con la gestione del traforo nelle sale di comando esistenti.

I lavori sul versante francese sono iniziati il 03/12/2010, con il primo tiro di mina, e ad oggi lo scavo ha raggiunto circa 6.432 m mentre, sul versante italiano, sono iniziati il 19/03/2012.
Al momento sono stati messi in servizio i primi 5 rami di comunicazione, comprensivi di luogo sicuro per l’evacuazione degli utenti. In relazione all’avanzamento del fronte di scavo, è prevista la progressiva messa in funzione dei rimanenti 29 luoghi sicuri.
COMUNI INTERESSATI
Bardonecchia (TO)
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 6/5/2013
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Autostrada A32 Torino - Bardonecchia
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!