CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INTERVENTI / Viabilità / Italia / Abruzzo
Completamento Pedemontana Abruzzo - Marche
TIPOLOGIA DI INTERVENTO
Adeguamento / ammodernamento
OBIETTIVI
La finalità dell’intervento è quella di attribuire all’infrastruttura una funzione di collegamento e potenziamento dei rispettivi versanti adriatico ed appenninico interno.
Si verrà così a creare, un percorso longitudinale-transcollinare, che dalla Ascoli mare attraverserà la Val Vibrata, la Val Fino, la Val Pescara, fino alla Valle del Sangro a Piane d’Archi sulla SS 652.
Riguardo alle future progettazioni, la Provincia di Chieti ha in programma il prolungamento della Pedemontana da Piane d’Archi fino alla Valle del Trigno, in corrispondenza della SS 650 ai confini con il Molise.
 
DESCRIZIONE INTERVENTO

 Le singole e specifiche azioni di intervento, saranno rivolte e localizzate in una fascia chilometrica compresa nelle rispettive province di Ascoli, Teramo, Pescara e Chieti e precisamente da Castel di Lama Stazione (AP) a Piane d’Archi (CH).
Allo stato attuale, la Provincia di Teramo ha realizzato la progettazione nella parte nord nel tratto S. Nicolò a Tordino-S. Anna di Campli, i cui lavori sono terminati nel 2004.
L’intervento, attualmente in atto, riguarda invece la prosecuzione da S. Anna di Campli a Villa Marchetti nel comune di S. Egidio alla Vibrata, dotato di progettazione preliminare-esecutiva.
Sempre per quanto concerne la parte nord del teramano, la futura progettazione, attualmente preliminare, riguarda il tratto Villa Marchetti nel comune di S. Egidio fino a Castel di Lama Stazione nella provincia di Ascoli.
Il tracciato della Pedemontana a sud di Teramo, da Villa Vomano al confine con la Provincia di Pescara, presenta un tracciato di nuova realizzazione compreso tra Villa Vomano e Bisenti, mentre per il tratto da
Bisenti al confine con la Provincia di Pescara è previsto l’ammodernamento del tracciato esistente della SS 81.
Per quanto riguarda la Provincia di Pescara (da sud a nord di Teramo) è prevista la realizzazione di 3 lotti funzionali, compresi in un percorso di circa 25 Km, che va dalla SS 151 Valle del Tavo fino al tratto di Pedemontana realizzato dalla Provincia di Teramo, in prossimità di Bisenti.
A sud di Pescara, il progetto prende il via in prossimità di Villanova, oltrepassa Chieti e seguendo l’attuale percorso della SS 81, a Ripa Teatina si innesta nella SS 649 Fondovalle Alento, fino a S. Martino sulla
Marrucina. In tale tratto è previsto il riadeguamento in parte e in variante della SS 81 che va a ricongiungersi alla SS 652 Fondovalle Sangro a Piane d’Archi.
Come detto in precedenza (vedi voce obiettivo), è in corso da parte della Provincia di Chieti uno studio di fattibilità, finalizzato al prolungamento del tracciato da Piane d’Archi ai confini con la Regione Molise sulla SS 650.
COMUNI INTERESSATI
Archi (Chieti)
Bisenti (Teramo)
Campli (Teramo)
Canzano (Teramo)
Cappelle sul tavo (Pescara)
Casoli (Chieti)
Fara san martino (Chieti)
Ripa teatina (Chieti)
San martino sulla marrucina (Chieti)
Sant'egidio alla vibrata (Teramo)
Sant'omero (Teramo)
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 4/15/2010
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Pedemontana Abruzzo-Marche (tratta abruzzese)
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!