CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INTERVENTI / Aeroporto / Italia / Valle d'Aosta
Aeroporto della Valle d'Aosta: potenziamento dello scalo
TIPOLOGIA DI INTERVENTO
Potenziamento tecnologico
OBIETTIVI
Gli obiettivi riguardano principalmente il consolidamento e l’incremento del traffico passeggeri nell’aeroporto regionale:
- incremento della capacità di traffico;
- aumento del numero di voli giornalieri;
- aumento delle rotte;
- utilizzo di aeromobili di capienza maggiore (pax 55/75);
- aumento delle possibilità di volo notturno, in condizioni meteo sfavorevoli e di intervento da parte della protezione civile e del soccorso alpino;
- il miglioramento dell’affidabilità del servizio (con la possibilità di effettuare sia i voli notturni sia quelli in condizioni meteorologiche difficili, con l’utilizzo di aeromobili aventi capacità superiore ai velivoli da 30 posti oggi utilizzati, con l’incremento dei voli giornalieri e delle destinazioni raggiungibili, si porranno le basi per una crescita della regolarità del servizio oggi particolarmente precario a causa dalla sostanziale inadeguatezza dell’infrastruttura); 
- il miglioramento delle attività di protezione civile e del soccorso alpino e di lavoro degli elicotteri e degli aerotaxi.
Gli interventi previsti, riconducibili principalmente alla radioassistenza, all’estensione dei piazzali di sosta nonché alla realizzazione di sedi apposite sia per gli operatori che per la protezione civile, permetteranno al soccorso alpino, alla protezione civile ed alle attività elicotteristiche nel complesso, una sostanziale indipendenza da altre attività di carattere commerciale riconducibili ai movimenti dell’aviazione. L’incremento dell’operatività giornaliera, inoltre, renderà più accessibile l’attività di soccorso e di protezione civile oltre le effemeridi ed in condizioni atmosferiche meno favorevoli.
DESCRIZIONE INTERVENTO
La Regione autonoma Valle d’Aosta ha inteso sviluppare attraverso un Piano di Sviluppo Aeroportuale le linee programmatiche, le strategie e le modalità di attuazione che intende seguire per il potenziamento dello scalo valdostano. Secondo i progetto inziale la configurazione finale dell'opera verrà raggiunta in 3 fasi.
La prima fase è stata conclusa a fine 2009 e ha previsto i seguenti interventi:
- prolungamento della pista di volo;
- riqualifica superficiale della pavimentazione della pista di volo esistente, allargamento delle fasce laterali e rifacimento della segnaletica orizzontale;
- prolungamento della via di rullaggio e realizzazione delle bretelle di testata A e F;
- fornitura e installazione del D-VOR/DME;
- fornitura e installazione del LLZ/DME;
- fornitura e installazione degli apparati di supporto ai D-VOR/DME e LLZ/DME ;
- NDB Non Directional Radio Beacon;
- GP Guida Planata (è l'equivalente dell'ILS / Instrument Landing System);
- Marker acustici;
- Lead In Lights: sentiero luminoso di avvicinamento finale;
- Gate Luminosi (luci laterali di quota).
La seconda fase abbraccia il periodo 2008-2010. Gli interventi previsti nella seconda fase consistono in:
- acquisizione ed annessione all’area land side del sedime aeroportuale di 1,5 ettari;
- costruzione della nuova aerostazione passeggeri;
- nuovo varco doganale presidiato;
- sistemazione e miglioramento dell’accesso principale all’aeroporto dalla SS 26;
- acquisizione ed annessione al sedime aeroportuale di 7,5 ettari;
- spostamento dell’Aeroclub.
La terza fase, a lungo termine, è prevista tra il 2011 ed il 2015. Durante questa terza e ultima fase di sviluppo delle infrastrutture aeroportuali è prevista la realizzazione delle strutture operative ed infrastrutture logistiche a servizio del polo della protezione civile e del centro direzionale Enti di Stato. Gli interventi previsti nella terza fase consistono in:
- Realizzazione di strutture logistiche ed operative ad uso del polo della Protezione civile
- Realizzazione di strutture logistiche ed operative ad uso degli Enti di Stato
- Espansione e potenziamento delle infrastrutture dell'area terminale.
COMUNI INTERESSATI
Aosta
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 8/1/2013
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Aeroporto della Valle d'Aosta "Corrado Gex"
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!