CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INTERVENTI / Viabilità / Italia / Calabria
A3: ammodernamento (tratta calabrese)
TIPOLOGIA DI INTERVENTO
Adeguamento / ammodernamento
OBIETTIVI
 L’ammodernamento previsto per l'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, progettata e costruita negli anni sessanta e settanta, è teso a migliorare la mobilità di persone e merci lungo la direttrice essenziale sul versante tirrenico tra le regioni del sud del paese ed il nord. L’A3, infatti, rappresenta la principale arteria della regione Calabria, tramite la quale è possibile collegarsi con la restante rete autostradale italiana ed europea. Gli interventi, dunque, si rendono necessari sia per la mobilità del traffico nazionale sia per quella dei traffici internazionali (Corridoio 1 “Helsinki – La Valletta”).Per tale motivo l’intervento rientra tra le opere di rilevanza strategica nazionale, applicandone così le particolari procedure realizzative e finanziarie previste dalla Legge Obiettivo.
DESCRIZIONE INTERVENTO
L'avanzamento dei lavori di ammodernamento dell'autostrada A3 relativamente alla tratta calabrese comprende:
  • 207 km completati;
  • 20 km in corso di esecuzione nell'ambito del macrolotto 3 parte 2 tra gli svincoli di Laino Borgo (km 153+400) e Campotenese (km 173+900) in provncia di Cosenza;
  • 10 km nel tratto finale dell'autostrada tra gli svincoli di Campo Calabro (km 433+750) e Reggio Calabria/Santa Caterina (km 442+920) da sottoporre a interventi di messa in sicrezza, il cui bando è stato pubblicato a luglio 2015.
Inoltre, si prevede un piano di adeguamento e messa in sicurezza comprensivo anche di alcuni nuovi svincoli richiesti da Regione e Enti locali, in parte già finanziati nei tratti:
  • 6 km, in provincia di Cosenza, relativi al tratto tra il viadotto Stupino (km 280+350) e lo svincolo di Altilia (km 286+000) per il quale sono in corso le procedure per l'appalto dei lavori;
  • 10 km relativi al tratto tra lo svincolo di Rogliano 8km 270+700) e il viadotto Stupino (km 280+350) da appaltare;
  • da appaltare è anche l'intervento per il nuovo svincolo di Laureana di Borrello (km 377+750) in provincia di Reggio Calabria
L'importo finanziato per gli interventi è pari a 8,23 miliardi di euro
Per quanto riguarda gli altri lavori, nel corso del 2015 sono stati completati i seguenti interventi:
 
  • Dal km 173+900 al km 185+000 (svincolo di Morano) il tracciato di progetto si sviluppa per una lunghezza complessiva di 11km; sono presenti 5 gallerie la più lunga delle quali è la galleria Cillarese (circa 940 m) e 15 viadotti tra i quali il viadotto Cabella con campata massima di 100 m. 
  • Dal km 369+800 al Km 378+500, completamento dei lavori relativi al tratto compreso tra Mileto e Rosarno–svincolo escluso, già in parte eseguiti nel corso dell’appalto Coopcostruttori, poi risolto a seguito di un grave inadempimento dell’appaltatore e del successivo riaffidamento a Condotte, interrottosi per mancata stipula del contratto. Il tracciato di progetto si sviluppa in parte in sede e in parte in variante, per una lunghezza complessiva di 8,7 km. Le opere principali presenti lungo il tratto sono i viadotti Mesima 1 (7 campate, L=520 m), Mesima 2 (3 campate, L= 97,5 m), Mesima 3 (3 campate, L= 97,5 m) e Mesima 4 (3 campate, L= 97,5 m).  
  • Macrolotto n° 5 compreso tra il km 393+500 (svincolo di Gioia Tauro escluso) ed il km 423+300 (svincolo di Scilla escluso), per un’estesa complessiva di 29,8 km. L’importo netto dell’investimento, dopo l’approvazione del progetto esecutivo, è stato quantificato in 953.1176 miliardi di euro, interamente finanziati dal CIPE. L’intervento è caratterizzato da una forte presenza di gallerie e viadotti (20 viadotti principali, 11 gallerie naturali, 3 gallerie artificiali), in quanto attraversa territori dalla morfologia e orografia alquanto complessa. 
  • Macrolotto n° 6, compreso tra il km 423+300 (svincolo di Scilla incluso) ed il km 442+920 (svincolo di Reggio Calabria incluso), per un’estesa complessiva di 19,620 km. Dall'aggiornamento al 2011 del programma delle infrastrutture strategiche il costo dell'investimento è di 532,054 milioni di euro interamente finanziati dal CIPE. L’intervento ha subito, nel corso degli anni, un ridimensionamento a seguito delle richieste da parte delle Amministrazioni locali di rivedere l’opera. Difatti gli Enti locali, considerando il possibile impatto dei lavori sulla circolazione locale in ingresso/uscita da Reggio Calabria, hanno richiesto e ottenuto lo stralcio del tratto terminale di circa 9 km, compreso tra Campo Calabro e Reggio Calabria. Le principali opere d’arte da menzionare sono la galleria Paci (circa 1.700 m), la galleria Piale (circa 930 m), il viadotto Livorno (3 campate, 210 m), il viadotto San Gregorio (2 campate, 175 m). All’interno del Macrolotto n. 6 sono anche previste le opere di accesso al Ponte sullo Stretto nel tratto che va dal km 431 al km 432+300.

Ricade nella provincia di Catanzaro l’intervento che va dal km 320+400 (svincolo di Lamezia Terme) al km 331+400 (torrente Randace) per una lunghezza complessiva di 11 km. Attualmente l’intervento è stato consegnato all’ATI Carena-Sposato dopo che per ben due volte il lotto in questione è stato oggetto di rescissioni per grave inadempimento dell'appaltatore.

Sono, infine, in corso d’opera la realizzazione di gallerie (tra il tratto che va dal km 148+000 al km 153+400) e di svincoli come quello dal km 382+475 al km 383+100 (svincolo di Rosarno) che consentirà il collegamento diretto tra l’autostrada A3 e il porto di Gioia Tauro, e quello Firmo/Sibari, principale snodo fra A3, la S.S. 106 Jonica e la viabilità locale per la Piana di Sibari, e lo svincolo di Altomonte. Per lo svincolo di Firmo i lavori sono stati in parte eseguiti da due appaltatori (Asfalti Sintex e Cogemar) ai quali è stato rescisso il contratto per grave inadempimento. Attualmente è in corso il riappalto mediante procedura di gara. 
COMUNI INTERESSATI
Laino Borgo (Cs), Castrovillari (Cs), Sibari (Cs), Torano (Cs), Cosenza, Lamezia Terme (Cz), Pizzo (Vv), Rosario (Rc), Gioia Tauro (Rc), Palmi (Rc), Bagnara Calabria (Rc), Gioia Tauro (RC), Palmi (RC), Rosarno (RC), Scilla (RC), Villa S. Giovanni (Rc), Reggio Calabria.
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 2/11/2016
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Autostrada A3 Napoli - Reggio Calabria (tratta calabrese)
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!