CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INTERVENTI / Viabilità / Italia / Umbria
Fonte: elaborazione Uniontrasporti su mappe Google
R.A. 06: realizzazione variante (nodo di Perugia)
TIPOLOGIA DI INTERVENTO
Nuova realizzazione
OBIETTIVI
Il progetto della variante al R.A. 06 Perugia-Bettolle è finalizzato a favorire un miglioramento e un adeguato sviluppo delle infrastrutture di collegamento alle reti nazionali, consentendo, inoltre, un progressivo decongestionamento della struttura viaria attualmente esistente.
Sulla viabilità tangenziale alla città di Perugia si verificano attualmente concentrazioni di traffico rilevanti non più sostenibili sia per la capacità di trasporto che sotto il profilo ambientale.
La situazione è destinata a peggiorare ulteriormente in conseguenza del completamento della direttrice Perugia-Ancona e per la realizzazione dell’autostrada “Romea”, parte integrante del cosiddetto Corridoio Trasversale Orientale (asse Roma-Orte-Perugia-Cesena-Ravenna-Venezia-Tarvisio). Per tali ragioni un intervento è divenuto ormai improcrastinabile.
DESCRIZIONE INTERVENTO

A causa della presenza di gallerie, il tracciato Est-Ovest, passante per Perugia, non può essere adeguato in sede a costi e tempi ragionevoli, pertanto è prevista la realizzazione di un tracciato in variante.
Il progetto prevede una circonvallazione esterna all’insediamento di Perugia, cui destinare prevalentemente i traffici pesanti e capace di definire nuove accessibilità alla città.
E’ previsto un semianello di circa 23 km in grado di aggirare, lungo il lato meridionale ed occidentale, l’area urbana perugina. In questo modo, verrà allontanato il traffico di attraversamento dalle zone nevralgiche e congestionate della città e della frazione di Ponte S. Giovanni, realizzando un nuovo accesso alla città sul versante occidentale. La realizzazione porterà benefici alla vasta area industriale e commerciale di S. Andrea delle Fratte, dove è anche in corso di costruzione il più grande presidio ospedaliero regionale: il Polo Unico Ospedaliero “Silvestrini”.
La parte meridionale del semianello è costituita da un tracciato di circa 7 km in variante alla E45, tra la località Madonna del Piano e lo svincolo di Collestrada, mentre la parte occidentale del semianello è rappresentata da un tracciato di circa 16 km in  variante al raccordo autostradale Perugia-Bettolle, dallo svincolo di Corciano fino a Madonna del Piano sulla E45.

Il costo complessivo dell’intervento ammonta a 1092,95 milioni di euro per l'intero nodo di Perugia.

COMUNI INTERESSATI
Corciano (PG), Perugia (PG)
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 12/19/2013
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
R.A. 06 Bettolle - Perugia (tratta umbra)
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!