CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INTERVENTI / Viabilità / Italia / Toscana
Fonte: elaborazione Uniontrasporti su mappe Google
A1: terza corsia Barberino-Incisa (tratta toscana)
TIPOLOGIA DI INTERVENTO
Adeguamento / ammodernamento
OBIETTIVI
L’intervento, che consiste nell’ampliamento dell’infrastruttura da due a tre corsie per senso di marcia nel tratto tra Barberino di Mugello ed Incisa, si rende necessario a causa degli elevati volumi di traffico a cui il tratto stesso è soggetto durante tutto l’anno e che raggiunge picchi di 111.000 veicoli al giorno, con punte di 32.000 camion e pullman.
Al traffico di lunga percorrenza si aggiunge inoltre, nella tratta compresa tra Firenze Nord - Firenze Sud, il traffico locale che utilizza l'A1 come una tangenziale urbana.
DESCRIZIONE INTERVENTO
Nel territorio della Toscana ricadono i previsti lavori di adeguamento dell’autostrada A1, dal confine con l’Emilia Romagna – Barberino di Mugello - a Incisa in Val d’Arno, per uno sviluppo complessivo di 58,5 km, ed in particolare dal km 262 al km 320. Specificatamente il progetto di potenziamento consiste in:
- ampliamento da due a tre corsie dell’autostrada attuale, nelle tratte non coperte da gallerie, per un’estensione di 34 km;
- realizzazione di una nuova carreggiata in direzione sud, nelle tratte coperte dalle gallerie esistenti, tra Barberino e Firenze Sud per un’estensione di 17,5 km;
- realizzazione di una nuova carreggiata in direzione nord, nella tratta coperta dalle gallerie esistenti, tra Firenze Sud e Incisa per un’estensione di 4 km.
Le maggiori opere d’arte previste sul tratto Firenze Nord – Firenze Sud riguardano l’ampliamento del viadotto sull’Arno, la realizzazione del nuovo casello di Signa, la costruzione della galleria artificiale di Casellina che si collegherà direttamente con la strada di grande comunicazione SGC Firenze-Pisa-Livorno. L’opera comprende, tra l’altro, 6 nuove gallerie e 40 km di barriere antirumore, per un importo complessivo dei lavori pari a 2.170,8 milioni di euro ed un impegno di risorse umane pari a circa 2.000 addetti, diretti ed indiretti.
COMUNI INTERESSATI
Barberino (FI), Calenzano (FI), Firenze, Incisa (FI)
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 11/4/2013
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Autostrada A1 Milano - Napoli (tratta toscana)
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!