CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INTERVENTI / Viabilità / Italia / Toscana
Fonte: elaborazione Uniontrasporti su mappe Google
A1: variante di valico (tratta toscana)
TIPOLOGIA DI INTERVENTO
Adeguamento / ammodernamento
OBIETTIVI
L’intervento di potenziamento della tratta autostradale compresa tra Sasso Marconi e Barberino di Mugello, noto come “variante di valico”, risulta prioritario per la viabilità nazionale e si rende necessario a causa degli elevati volumi di traffico che si registrano sulla stessa: infatti, si raggiungono picchi di 90.000 veicoli al giorno, tra cui circa 25.000 tra camion e pullman.
DESCRIZIONE INTERVENTO
L’intervento in questione interessa due regioni, l’Emilia Romagna e la Toscana, ed un tratto complessivamente lungo 62,5 km. Al progetto, che prevede la realizzazione di di 41 nuove gallerie, di 41 nuovi viadotti, di 2 nuovi svincoli e di 2 nuove aree di servizio, sono impegnati in maniera diretta o indiretta circa 5.000 addetti ai lavori.
- Da Sasso Marconi a La Quercia. Il potenziamento della tratta, lunga circa 20 km, consiste nell’ampliamento dell’infrastruttura da due a tre corsie, predisponendo diverse modifiche di tracciato da realizzare in variante e il rifacimento dello svincolo di Sasso Marconi. I lavori sono stati avviati nel 2002 e ultimati nell’ottobre del 2006. Il 9 giugno 2007 si è completata l’apertura al traffico dell’intera tratta con l’inaugurazione della Galleria Gardelletta (840 m) in direzione nord in regime di esercizio provvisorio.
- Da La Quercia a Barberino di Mugello. Gli interventi previsti lungo la tratta, con un’estensione circa 43 km, sono:
- la realizzazione di una nuova autostrada (da cui prende il nome l’intervento: Variante), lunga circa 37 km, tra La Quercia e Aglio, che non si sostituirà all’attuale infrastruttura, bensì si andrà ad aggiungere a questa, avendo gli utenti la possibilità di utilizzare entrambe le infrastrutture;
- la realizzazione di un nuovo tratto autostradale a tre corsie compreso tra Aglio e Barberino, da utilizzare in direzione Sud, mentre l’attuale infrastruttura, a quattro corsie, sarà utilizzata solo dagli utenti diretti in direzione Nord;
- la realizzazione di due nuovi svincoli (Badia e Poggiolino) ed il rifacimento degli svincoli di Barberino (ultimato  nel maggio 2007) e di Rioveggio.
I primi cantieri di tale tratta territoriale, il cui progetto iniziale risale al 1985, sono stati aperti nel marzo 2004.
COMUNI INTERESSATI
Barberino di Mugello (FI), Firenzuola (FI)
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 11/7/2013
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Autostrada A1 Milano - Napoli (tratta toscana)
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!