CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INTERVENTI / Porto / Italia / Liguria
Fonte: elaborazione Uniontrasporti su Mappe Google
Porto di Genova: potenziamento delle aree operative
TIPOLOGIA DI INTERVENTO
Potenziamento tecnologico ed intermodale
OBIETTIVI
Attuazione del Piano Regolatore Portuale e realizzazione delle infrastrutture di potenziamento degli impianti del Porto di Genova nonché della loro accessibilità stradale e ferroviaria. La legge di riforma della portualità italiana (L. n. 84/94) attribuisce un ruolo fondamentale alla predisposizione dello strumento urbanistico portuale, definendone finalità e procedure di approvazione, in collegamento con la pianificazione comunale. Le autorità portuali predispongono piani operativi triennali all'interno dei quali sono individuate annualmente le opere da realizzarsi. I progetti più significativi per l'incremento della capacità operativa del Porto sono i riempimenti previsti nel Bacino di Sampierdarena (riempimenti tra i moli Ronco e Canepa, Calata Concenter e Calata Bettolo) e Voltri (completamento VI modulo) per un totale di circa 500.000 mq. E' in corso un'attività di possibile rivisitazione del PRP in base ad una più radicale ed espansiva proposta progettuale dell'Arch. Renzo Piano sull'assetto complessivo del waterfront. Nel dicembre 2005 il Comitato Portuale ha deliberato di modificare il PRP relativamente alla zona di Voltri stralciandone le previsioni di possibile ampliamento.
DESCRIZIONE INTERVENTO
Sono terminati i lavori per il completamento del VI modulo di Voltri. La progettazione definitiva riguarda i riempimenti della Calata Bettolo e tra i moli Ronco e Canepa. Per le opere marittime (banchine, riempimenti e nuova darsena di calata oli minerali) relative allla Calata Bettolo gli appalti sono stati aggiudicati. Sono in corso le procedure d'appalto per la progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori del riempimento tra i moli Ronco e Canepa. La progettazione del riempimento della calata Concenter è in fase di approvazione. L'avvio dei lavori è previsto a partire dal 2010, anche a seguito di un confronto con l'Enel sulle prospettive di mantenimento dell'attuale centrale elettrica.

In aggiunta a tali interventi diretti sulle infrastrutture marittime, sono allo studio e in progettazione altre misure volte a coinvolgere nel sistema portuale aree poste nell’oltre Appennino piemontese, realizzando il cosiddetto “porto lungo”. Allo stato attuale, l’iniziativa più avviata riguarda la realizzazione di un terminal retroportuale presso lo scalo ferroviario di Alessandria, sulla direttrice del corridoio 24 verso Novara, dalla potenzialità iIl 5 maggio ’08 è stato firmato il protocollo d'intesa per la "realizzazione e gestione dell'Hub di Alessandria e relativi interventi sulla viabilità d'accesso", fra le Ferrovie dello Stato Spa, le Regioni Genova, le autorità portuali di Genova e Savona, la fondazione Slala, Confindustria Liguria e Confindustria Piemonte. Obiettivo del protocollo è quello di realizzare un progetto per il riutilizzo di circa 280.000 mq dello scalo Smistamento di Alessandria con funzione di retroporto ovvero centro di smistamento delle merci, da collegarsi con la rete autostradale, per un investimento complessivo di 106 milioni di euro. La capacità produttiva del retroporto è progettata per 500.000 teus. Uno studio avviato dal Siti di Torino e appoggiata dalle Amministrazioni regionali del Nordovest sta inoltre valutando un sistema innovativo di infrastruttura automatizzata di collegamento del porto di Voltri con spazi retroportuali di grandi dimensioni con potenzialità (ancora da valutare nella loro fattibilità tecnico-economica) nell’ordine dei milioni di teus.
COMUNI INTERESSATI
Genova
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 8/20/2009
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Porto di Genova
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!