CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INTERVENTI / Viabilità / Italia / Friuli Venezia Giulia
Fonte: Elaborazione Uniontrasporti su mappe google
A4: adeguamento a sezione autostradale del raccordo Villesse - Gorizia
TIPOLOGIA DI INTERVENTO
Adeguamento / ammodernamento
OBIETTIVI
Adeguamento a sezione autostradale del tratto Villesse - Gorizia.
DESCRIZIONE INTERVENTO
L’adeguamento a sezione autostradale del raccordo Villesse-Gorizia rientra tra gli interventi previsti dalla Legge Obiettivo.
Il raccordo stradale Villesse-Gorizia, la cui realizzazione risale ai primi anni ’70, è nato come collegamento veloce a 4 corsie di marcia, ma privo di spartitraffico, di banchine e di corsie di emergenza, tra la A4 in comune di Villesse ed il valico confinario di Sant’Andrea a Gorizia. L’asta si sviluppa per circa 17 km. 
Le opere d’arte principali che interessano la riqualificazione sono in tutto una trentina, tipologicamente distinguibili in più gruppi che comprendono:
  • la nuova costruzione o il prolungamento di “canne” (una sorta di passaggi) in cemento armato;
  • l’allargamento di 10 sottopassi a singola luce in calcestruzzo;
  • la costruzione di 3 nuovi sovrappassi in acciaio e cemento armato per la viabilità che attraversa il collegamento; la realizzazione di 4 ponti-viadotti a piastra in cemento armato precompresso;
  • la costruzione di 2 nuovi ponti in acciaio-cemento armato affiancati a quelli esistenti;
  • la realizzazione di una galleria artificiale con copertura a travi in cemento armato precompresso in affiancamento alla galleria esistente.

Cinque tra sottopassi e sovrappassi presentano una sezione maggiorata, indispensabile per ospitare percorsi ciclabili sia in sede propria che su corsia riservata.
I ponti sul fiume Isonzo e sul canale adduttore principale, la galleria artificiale di Savogna ed il sottopasso ferroviario esistente verranno mantenuti e utilizzati per la carreggiata in direzione Villesse. In affiancamento saranno realizzate le analoghe opere d’arte per la carreggiata in direzione Gorizia.
Lungo tutta l’autostrada è prevista la predisposizione di un corridoio tecnologico per la telegestione intelligente dei sistemi di controllo del traffico e dei presidi ambientali in genere.
Il sistema di raccolta e trattamento è costituito da 48 aree, dove convogliare le acque di piattaforma mediante fossi impermeabili lungo tutta l’infrastruttura. Le opere di trattamento sono state concepite come interventi di mitigazione ambientale e di miglioramento dell’inserimento paesaggistico dell’infrastruttura viaria.
Dalla rilevazione dell'AVCP alla data del 31/05/2011 sullo stato di avanzamento delle opere del PIS risulta che i lavori sono stati parzialmente consegnati in data 20/08/2010 e che lo stato di avanzamento è del 6,70%.
COMUNI INTERESSATI
Farra d'Isonzo (GO), Gorizia, Gradisca d'Isonzo (GO), Villese (GO).
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 10/9/2013
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Autostrada A4 Torino - Trieste (tratta Friuli Venezia Giulia)
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!