CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INFRASTRUTTURE / Viabilità / Autostrada / Italia / Piemonte
Autostrada A55 - Tangenziale di Torino
TIPOLOGIA
Autostrada
PAESE
Italia
PROVINCE INTERESSATE
Torino
PRINCIPALI COMUNI ATTRAVERSATI
Alpignano, Beinasco, Borgaro Torinese, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, San Mauro Torinese, Orbassano, Pianezza, Rivoli, Santena, Settimo Torinese, Torino, Venaria Reale
ORIGINE
Santena (TO)
TERMINE
Settimo Torinese (TO)
DESCRIZIONE
La Tangenziale di Torino, nota come Autostrada A55, fa parte del Sistema Autostradale Tangenziale Torinese (SATT) che comprende anche il raccordo alla A4 Torino-Milano e alla ex Statale 11. Il tracciato è a tre corsie per senso di marcia con corsia di emergenza ed è attualmente diviso in due tronconi: la tangenziale Nord e la tangenziale Sud. 

La tangenziale Nord di Torino parte da Rivoli, al termine della A32, e termina con l'inizio dell'autostrada A5; ha una lunghezza di 20,24 km, ma comprende anche il raccordo di penetrazione di Corso Regina Margherita pari a 0,83 km, per un totale di 21,07 km.

La tangenziale Sud parte da Santena, al termine della A21, e termina a Bruere, con l'allacciamento con la tangenziale Nord; ha una lunghezza di 25,86 km e comprende anche il raccordo di penetrazione urbana a Corso Trieste di Moncalieri (6,18 km) ed il raccordo di penetrazione di Corso Orbassano a Torino (1,33) km.
 
Inserito nel tessuto suburbano della città, il Sistema Tangenziale comprende 22 svincoli che lo collegano alla viabilità ordinaria della prima cintura di Torino, e 4 barriere ubicate alle connessioni con le autostrade che si diramano. Il Sistema Tangenziale è di preminente rilevanza per i flussi di traffico sia locali, ai quali è interessata l’intera area metropolitana di Torino, sia nazionali ed internazionali, data la sua funzione di snodo strategico tra le direttrici padane e mediterranee (A4 Torino-Milano-Trieste, A21 Torino Piacenza e A6 Torino-Savona) e le direttrici di valico transalpino (A32 Torino-Bardonecchia-Traforo del Fréjus e A5 Torino-Aosta-Traforo del Monte Bianco). I volumi di traffico che interessano il sistema tangenziale di Torino raggiungono, in media, oltre i 400.000 veicoli al giorno, e il 20% è costituito da veicoli pesanti. 

È attualmente allo studio il progetto per un ulteriore tronco di tangenziale (Tangenziale Est), che andrebbe ad unire le autostrade A21 ed A4, completando così l'anello viario autostradale attorno a Torino.  Questo tratto autostradale è un progetto di complessa realizzazione in quanto il territorio ad est della città è prevalentemente collinare. 
ENTI DI GESTIONE
A.T.I.V.A. Autostrada Torino-Ivrea-Valle d'Aosta - SOCIETA' PER AZIONE
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 06/08/2013
AGGIUNGI A I MIEI PREFERITI
INFRASTRUTTURE COLLEGATE
Autostrada A21 Torino - Brescia (tratta piemontese)
Autostrada A32 Torino - Bardonecchia
Autostrada A4 Torino - Trieste (tratta piemontese)
Autostrada A5 Torino - Aosta (tratta piemontese)
Autostrada A6 Torino - Savona (tratta piemontese)
R.A. 10 Raccordo Autostradale Torino - Aeroporto di Caselle
Tangenziale est di Torino
INTERVENTI PREVISTI
A55: realizzazione quarta corsia
AREA SUPPORTO ECONOMIA
Lingotto Fiere - Torino
Centro Agroalimentare di Torino
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!