CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INFRASTRUTTURE / Ferrovia / Linea ferroviaria complementare / Italia / Abruzzo
Fonte: elaborazione Uniontrasporti su mappe Google
Linea ferroviaria Roma - Pescara (tratta abruzzese)
TIPOLOGIA
Linea ferroviaria complementare
PAESE
Italia
PROVINCE INTERESSATE
Pescara
PRINCIPALI COMUNI ATTRAVERSATI

ORIGINE
Roma Tiburtina
TERMINE
Pescara centrale
DESCRIZIONE
La linea complementare FS Roma-Pescara costituisce, insieme alla linea FS adriatica Bologna-Bari un collegamento fondamentale per la Regione, in quanto attraversa la fascia tirrenica, passando per le province di Pescara, Chieti e L'Aquila e termina il percorso alla stazione di Roma Tiburtina.
La tratta ferroviaria che interessa la Regione Abruzzo, ricade nei 170 Km., che vanno dalla provincia di Pescara ai comuni di Carsoli (AQ), Oricola (AQ) e Pereto (AQ).
L’infrastruttura in esame, trova i seguenti nodi di scambio: Sulmona Isernia, Sulmona-Terni, Avezzano-Roccasecca, Bologna-Bari.
Interessa un traffico regionale legato principalmente a fenomeni di pendolarismo ed è gestita dalla società RFI.
ENTI DI GESTIONE
RFI - RETE FERROVIARIA ITALIANA Spa
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 4/8/2011
AGGIUNGI A I MIEI PREFERITI
INTERVENTI PREVISTI
Linea ferroviaria Roma - Pescara (tratta abruzzese): Nuova realizzazione
AREA SUPPORTO ECONOMIA
Fiera di Lanciano
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!