CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INFRASTRUTTURE / Ferrovia / Linea ferroviaria fondamentale / Italia / Friuli Venezia Giulia
Linea ferroviaria Venezia - Trieste (tratta Friuli Venezia Giulia)
TIPOLOGIA
Linea ferroviaria fondamentale
PAESE
Italia
PROVINCE INTERESSATE
Gorizia, Trieste, Udine
PRINCIPALI COMUNI ATTRAVERSATI
Cervignano del Friuli (UD), Duino-Aurisina (TS), Latisana (UD), Monfalcone (GO), Muzzana del Turgnano (UD), Palazzolo delle Stella (UD), Ronchi dei Legionari (GO), San Giorgio di Nogaro (UD), Trieste
ORIGINE
Latisana (UD)
TERMINE
Trieste (TS)
DESCRIZIONE
La linea ferroviaria Venezia - Trieste è una linea ferroviaria principale del nord-est italiano, che corre in buona parte lungo il golfo di Venezia, partendo da Venezia,  per terminare a Trieste. La tratta del Friuli Venezia Giulia ha inizio a Latisana in provincia di Udine. Presso il Bivio d'Aurisina si diparte una diramazione fino a Villa Opicina (frazione del comune di Trieste), dove si trova il confine di stato con la Slovenia.
La ferrovia si presenta a doppio binario ed è interamente elettrificata ed è attrezzata con sistema GSM-R. Il tratto compreso tra Bivio d'Aurisina e Villa Opicina viene utilizzato da pochissimi convogli passeggeri internazionali per Budapest e Lubiana. Quelli diretti presso quest'ultima destinazione sono instradati direttamente presso Bivio d'Aurisina senza effettuare la regressione a Trieste.
La linea, secondo stime RFI spa, ha una densità di saturazione inferiore al 50% nella fascia oraria dalle 22.00 alle 9.00, mentre dalle 9.00 alle 22.00 ha una densità compresa fra il 51% ed il 75%. La linea è collegata ad un'altra linea fondamentale della rete ferroviaria RFI, la Udine - Gorizia - Monfalcone - Trieste nel nodo di Monfalcone, importante snodo ferroviario friulano e con la quale condivide il tratto finale da Monfalcone a Trieste. Inoltre, attraversa importanti infrastrutture, quali l'interporto di Cervignano del Friuli, il porto di Monfalcone ed il porto di Trieste. Presso Cervignano, inoltre, è presente l'omonimo scalo ferroviario, che ha funzioni di smistamento dei traffici merci di tipo diffuso (carri singoli e/o gruppi di carri) e di connessione tra il traffico da/verso la portualità regionale, il territorio italiano e quello estero della Slovenia ed Ungheria, dell’Austria e dell’Europa Centro-orientale in generale.
ENTI DI GESTIONE
RFI - RETE FERROVIARIA ITALIANA Spa
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 28/10/2013
AGGIUNGI A I MIEI PREFERITI
INFRASTRUTTURE COLLEGATE
Interporto di Cervignano del Friuli
Linea ferroviaria Casarsa - Portogruaro (tratta Friuli Venezia Giulia)
Linea ferroviaria Udine - Cervignano del Friuli
Linea ferroviaria Udine - Monfalcone - Trieste
Porto di Monfalcone
Porto di Trieste
Terminal intermodale di Fernetti
INTERVENTI PREVISTI
Linea ferroviaria Venezia - Trieste: adeguamento agli standard AC/AV (tratta friulana)
AREA SUPPORTO ECONOMIA
Fiera di Pordenone
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!