CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INFRASTRUTTURE / Altri Nodi Logistici / Centro Intermodale / Italia
Terminal intermodale di Busto Sacconago
RILEVANZA
Nazionale
TIPOLOGIA
Centro Intermodale
PAESE
Italia
DESCRIZIONE
Il terminal intermodale di Sacconago si trova lungo la linea delle Ferrovie Nord  Milano – Saronno - Novara e costituisce l’unico scalo intermodale sulla rete delle FNM.
Sorge in prossimità dello scalo aeroportuale di Malpensa nella zona del basso Varesotto, punto d’intersezione tra due dei principali assi ferroviari d’Europa: quello est-ovest, detto Mediterraneo, che collega Lione a Divaca, e quello nord-sud Rotterdam-Genova, che unisce due dei principali porti commerciali del mondo. 
L'impianto ha una capacità operativa che consentirà, a regime, di togliere ogni anno dalla grande viabilità circa 40.000 camion. Per l'area di Varese, questo volume si aggiunge ai circa 250.000 camion/anno instradati su ferrovia nell'impianto Hupac di Busto-Gallarate, inaugurato nel 2005 grazie a un Accordo di Programma promosso dalla Regione.
A Sacconago,  nella parte ovest della città di Busto Arsizio, i lavori per la realizzazione del terminal sono iniziati a luglio 2007 e si sono conclusi nel 2010. Una serie di vicissitudini ha portato però l’apertura del terminal solo nel 2012. 
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 27/9/2013
AGGIUNGI A I MIEI PREFERITI
INTERVENTI PREVISTI
Terminal intermodale di Busto Sacconago: potenziamento accessibilita'
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!