CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INFRASTRUTTURE / Viabilità / Strada / Italia / Sardegna
SS 125 Var Orientale Sarda
TIPOLOGIA
Strada
PAESE
Italia
PROVINCE INTERESSATE
Cagliari, Nuoro
PRINCIPALI COMUNI ATTRAVERSATI
Quartu S. Elena (CA), Castiadas (CA), San Vito (CA), Tertenia (OG), Bari Sardo (OG), Tortolì (OG)
ORIGINE
Quartu S. Elena (CA)
TERMINE
Tortoli' (OG)
DESCRIZIONE
La variante alla SS 125 è stata progettatta con l'intento di rettificare la tortuosità del tracciato della SS 125, soprattutto nel tratto tra Cagliari e Tortolì. A partire dagli anni 2000 diversi lotti sono stati completati ed aperti al traffico. Il primo tratto ad essere inaugurato, il 25 luglio 2002, è quello compreso tra il termine della variante di Tertenia e lo svincolo con la provinciale per Marina di Gairo, provvisoriamente denominato come nuova strada ANAS 251 (NSA 251). Successivamente, il 3 dicembre 2003, è stato inaugurato il segmento di 24,442 km, compreso tra lo svincolo per Solanas (frazione di Sinnai) e quello per San Priamo (frazione di San Vito), provvisoriamente denominato nuova strada ANAS 232 (NSA 232). Nel corso del 2006 sono poi stati aperti, in sequenza, il tratto di 8,4 km tra Muravera e la località Murtas, nel comune di Villaputzu (il 2 aprile 2006) e il tratto di 7,8 km tra San Priamo e Muravera (il 15 luglio 2006). Il 19 febbraio 2007 sono stati invece inaugurati due distinti lotti, per un totale di 12 km: il primo tra la località Murtas e la casa cantoniera San Giorgio, nel territorio comunale di Villaputzu; il secondo tra lo svincolo per Marina di Gairo e Cardedu. Non sono avvenute ulteriori aperture fino al 2010, con l'inaugurazione, il 25 maggio, del tratto compreso tra Geremeas e lo svincolo per Solanas, e, l'8 settembre, della variante di Bari Sardo. Il 28 luglio 2011 è stato inaugurato il collegamento di circa 3,5 km tra Cardedu e Bari Sardo. Il 20 marzo 2013 è stato aperto al traffico il tratto di 6,6 km, dallo svincolo di Capo Boi allo svincolo di Terra Mala. Con l'apertura di quest'ultimo tratto, la SS 125 var è ora percorribile da Cagliari a Ogliastra (64,5 km) con una sensibile riduzione dei tempi di percorrenza. In provincia di Ogliastra sono già percorribili altri 20 km (tra Tertenia e S'Avva sa Murta).
Nel luglio 2014 è stato completato ed aperto al traffico lo svincolo tra Bari Sardo e Tortolì, che, tramite una rotatoria, permette il raccordo con la SS 125 e la strada consortile Loceri-Cea, sostituendo quindi la precedente intersezione semaforica provvisoria.
ENTI DI GESTIONE
ANAS - AZIENDA NAZIONALE AUTONOMA DELLE STRADE Spa
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 31/03/2015
AGGIUNGI A I MIEI PREFERITI
INFRASTRUTTURE COLLEGATE
SS 125 Orientale Sarda
SS 554 Cagliaritana
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!