CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INFRASTRUTTURE / Aeroporto / Aeroporto Internazionale / Italia / Veneto
Aeroporto di Verona - Villafranca "Valerio Catullo"
TIPOLOGIA
Aeroporto Internazionale
PAESE
Italia
COMUNI INTERESSATI
Sommacampagna (VR)
DESCRIZIONE
L'aeroporto di Verona - Villafranca, intitolato a Valerio Catullo, sorge in località Caselle nel comune di Sommacampagna e dista 10 km dal centro della città di Verona. L'Aeroporto di Verona e l'aeroporto di Brescia - Montichiari insieme rappresentano gli Aeroporti del Garda.
L'aeroporto opera al servizio di una delle aree più produttive del paese che comprende le province di Brescia, Mantova, Rovigo, Vicenza, Trento, Bolzano e Verona e che, con oltre quattro milioni di abitanti raggiunge il 12% del PIL nazionale. Inoltre, la sua posizione lo rende uno scalo attrattivo soprattutto dal punto di vista turistico, essendo presenti nella zona numerose città d'arte ed eventi di grande richiamo. 
L'aeroporto è collegato con le principali città italiane e con i principali aeroporti internazionali di Gran Bretagna, Germania, Francia, Spagna, Olanda, Russia.
A seguito della costante crescita del traffico, la società di gestione sta provvedendo ad un deciso ampliamento delle strutture. I primi interventi sono stati compiuti a partire dal 2003 e hanno visto il rifacimento e l'allungamento della pista di volo, l'ampliamento dei piazzali di sosta aeromobili e la costruzione di un nuovo terminal, a lato, esclusivamente dedicato agli arrivi. Attualmente sono in atto lavori per la realizzazione di un terminal dedicato alle compagnie low cost. All’interno del terminal partenze è stato aumentato il numero delle sale d’imbarco e dei banchi check-in e, sono previsti interventi per migliorare la viabilità e la costruzione di nuovi parcheggi multipiano.
Piani futuri prevedono inoltre l'integrazione tra i due terminal, l'estensione dei piazzali aeromobili. Relativamente alle infrastrutture di accesso allo scalo gli Enti competenti stanno lavorando per realizzare un progetto di costruzione di una stazione ferroviaria sulla linea Verona-Modena e una nuova uscita con un casello dedicato sull'autostrada A22.
Nel 2009 lo scalo veronese ha totalizzato più di 3 milioni di passeggeri, grazie anche all’aumento delle rotte che collegano ormai l’aeroporto con le principali città europee. E’ previsto un aumento considerevole del traffico passeggeri, anche grazie allo sviluppo del settore low cost che intensificherà l’operatività dei voli a partire da novembre 2010. L’obiettivo dell’Aeroporto di Verona è quello di incrementare ulteriormente il numero di passeggeri raggiungendo i 4,5 milioni entro il 2014.
L'aeroporto si raggiunge in auto dalle autostrade A4 e A22: con uscita Sommacampagna, sull’A4, in circa 10 minuti; con uscita Verona Nord sull’A22 in circa 5 minuti seguendo, in entrambi i casi le indicazioni "Aeroporto".
L'aeroporto è collegato alla Stazione Ferroviaria di Verona con un servizio di autobus con frequenza delle corse di 20 minuti.
ENTI DI GESTIONE
AEROPORTO VALERIO CATULLO DI VERONA VILLAFRANCA S.P.A.
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 29/05/2014
AGGIUNGI A I MIEI PREFERITI
INFRASTRUTTURE DI ACCESSO ALL'AEROPORTO (strade e ferrovie)
Autostrada A22 del Brennero (tratta veneta)
Autostrada A4 Torino - Trieste (tratta veneta)
INTERVENTI PREVISTI
Aeroporto di Verona Villafranca: lavori di riqualificazione e ammodernamento della pista
Aeroporto di Verona: realizzazione di nuovo Terminal Low Cost
PRINCIPALI OPERATORI
EASYJET
AIR ONE
VOLOTEA
AIR BERLIN
MERIDIANA fly
AIR FRANCE
BRITISH AIRWAYS
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!