CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
ENTI ED OPERATORI / Valle d'Aosta / Ente Misto
R.A.V. - Raccordo Autostradale Valle d'Aosta S.P.A.
ANAGRAFICA
Localité Les Iles
11010 St. Pierre (AO)
Tel. 0165 - 922111
Fax 0165 - 922209
Email: info@ravspa.it
TIPOLOGIA
Ente Misto
DESCRIZIONE
Il collegamento della rete autostradale italiana da Aosta al Traforo del Monte Bianco, realizzato dalla RAV, è un esempio di avanzatissima ingegneria autostradale di montagna, in grado di coniugare le più moderne soluzioni tecniche con un profondo rispetto per il territorio e l'ambiente; a far fronte al naturale fisiologico incremento dei volumi di traffico, senza peraltro arrecare danno ai numerosi centri abitati e agli insediamenti turistici dell’Alta Valle, liberandoli dal traffico, soprattutto da quello pesante.
Proprio per costruire il segmento mancante alla completa connessione, attraverso il Traforo del Monte Bianco, della rete autostradale italiana con quella europea, nel 1983 venne costituita la Società R.A.V. - Raccordo Autostradale Valle d'Aosta S.p.A. - con lo scopo di progettare, realizzare e gestire il raccordo autostradale fra la città di Aosta ed il Traforo del Monte Bianco. La Società è diventata operativa a tutti gli effetti nel 1988 in virtù dell' affidamento in concessione dell' opera da parte dell' ANAS, mediante specifica convenzione stipulata l' 11 novembre 1987 e resa esecutiva con Decreto Interministeriale del 23 marzo 1988.
La scelta progettuale di prediligere il tracciato in galleria è conseguente alle esigenze di tutela dell'ambiente circostante la nuova tratta autostradale che, infatti, risulta perfettamente inserita nel contesto naturale che la circonda, sviluppandosi per circa il 75% del percorso in galleria. L’opera contribuisce a migliorare la viabilità locale e libera nel contempo i centri abitati dal traffico e dall'inquinamento da emissioni. Ad essa è riconosciuta un' importanza fondamentale sia per la funzione di saldatura che, attraverso la frontiera italo-francese del Monte Bianco, assolve nel sistema dei collegamenti autostradali internazionali, sia per il decisivo contributo che la stessa offre alla risoluzione del gravoso problema della viabilità nell'Alta Valle d'Aosta.
La RAV ha posto da sempre fra i suoi obiettivi primari quello di realizzare un' infrastruttura perfettamente inserita nel pregiato contesto naturale che la circonda, come dimostra la scelta di realizzare un tracciato per quasi l' 75% in sotterraneo che, nascondendosi quasi completamente tra le montagne, consente di salvaguardare gli equilibri ambientali e paesaggistici della bellissima Regione in cui si colloca.
WEBSITE
http://www.ravspa.itd
CAPITALE SOCIALE
€ 343.805.000,00
COMPAGINE SOCIALE
SOCIETA’ ITALIANA PER IL TRAFORO DEL MONTE BIANCO S.p.A.
Cap. sottoscritto € 164.923.000,00
quota 58 %
REGIONE AUTONOMA VALLE D'AOSTA
Cap. sottoscritto € 119.427.000,00
quota 42 %
ente pubblico
REGIONE AUTONOMA VALLE D'AOSTA
Cap. sottoscritto € 59.455.000,00
ente pubblico
STAMPA SCHEDA
INFRASTRUTTURE GESTITE
Autostrada A5 Torino - Aosta
Autostrada A5 Torino - Aosta (tratta valdostana)
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!