CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
NEWS
11/12/2016
NORD OVEST, INTESA SU INFRASTRUTTURE, LOGISTICA, TURISMO
Siglato oggi a Genova il protocollo di intesa tra Liguria, Lombardia e Piemonte per la programmazione comune delle infrastrutture strategiche, della logistica, delle strategie di promozione turistica. Dopo la prima firma a settembre in occasione di Expo Milano è questo il secondo grande accordo istituzionale, preceduto in questi mesi da diversi tavoli tecnici, che rende sempre più solida la collaborazione tra le tre regioni sulle materie per le quali è importante una programmazione comune. Per gli ultimi giorni dell'anno è stato fissato il viaggio di prova del nuovo collegamento veloce Milano Genova, che sarà operativo entro la primavera del 2016
Nord Ovest, intesa su infrastrutture, logistica, turismo. Toti: “Entro la primavera il treno veloce Milano-Genova“
«La Liguria è il terminale a mare delle altre due regioni, la Lombardia è il principale destinatario delle nostre merci e il Piemonte è un punto nevralgico per la logistica e i collegamenti con la Francia. Per questo tutto sarà monitorato dalla cabina di regia, che si riunirà ogni tre mesi». Ma, come avvenuto in questo autunno ormai agli sgoccioli tra la firma in occasione di Expo Milano e quella di oggi a Genova, anche per l'inverno è già in programma un'agenda di incontri tecnici e istituzionali. Dopo il viaggio di prova del treno Genova Milano i presidenti e i loro collaboratori si vedranno ancora a Novara per la logistica retroportuale. C'è una sfida da vincere per connettere meglio la macroregione ai corridoi europei, e c'è da fare squadra per far sentire la voce del Nord Ovest in Europa. Per Toti è "inspiegabile" che non sia stato riconosciuto il "bottleneck" per il tratto italiano del corridoio Genova Rotterdam. Il raddoppio del canale di Suez, il gigantismo navale con il conseguente aumento delle merci «pongono sfide che le nostre regioni da sole non possono affrontare e vincere».
 
Il nuovo treno Milano Genova  sarà un po' il simbolo di un cambio di passo. «un collegamento diretto - spiega Toti - che ridurrà i tempi di percorrenza tra i capoluoghi, in attesa del terzo valico. È una sorta di metropolitana di superficie che collega due città che sono complementari nel nostro modello di sviluppo».  «Avvicinerà le due città e le due regioni ed è coerente con il lavoro che stiamo facendo per sviluppare iniziative in questa macroarea del nord ovest che risolvano i problemi dei cittadini - commenta il Presidente della Lombardia Roberto Maroni - è una linea intasata e non vogliamo interferire con gli spostamenti dei pendolari. Dobbiamo trovare la traccia giusta. Ne parlerò anche con il ministro Delrio, perchè Rfi deve essere coinvolta».
 
Il governatore del Piemonte ha parlato del progetto sul turismo. «È possibile fare sistema mettendo in comune iniziative senza limiti di collaborazione: potremmo anche arrivare a un'unica struttura di promozione turistica per tutte e tre le regioni».
 
Fonte: www.regione.liguria.it
CAMERE DI COMMERCIO
Le Camere di commercio costituiscono un punto di riferimento primario per il sistema produttivo, non solo a livello locale ma anche nel panorama nazionale ed internazionale.
AREA STATISTICHE
La sezione offre all’utente la possibilità di elaborare statistiche “personalizzate” selezionando un set di parametri che consentono di mettere in relazione ed aggregare le unità informative presenti in ciascuna scheda dell’Osservatorio.
CREA IL TUO REPORT
La sezione offre all’utente la possibilità di elaborare report “personalizzati” selezionando un set di parametri che consentono di mettere in relazione ed aggregare le unità informative presenti in ciascuna scheda dell’Osservatorio.
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2017 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!